Archimede Seguso

Vaso in vetro “merletto puntinato”

I merletti puntinati sono una delle innumerevoli varianti dei vetri merletto creati dalla fervida mente di Archimede Seguso. Il maestro muranese realizza dei vetri quasi eterei, caratterizzati da un complesso reticolo di filamenti in lattimo o ametista, dall’andamento apparentemente casuale. Queste opere sono frutto di straordinarie ricerche e sperimentazioni sulle possibilità espressive della tecnica della filigrana, così complesse da risultare spesso inspiegabili anche agli addetti ai lavori.

Inedito

Autore
Archimede Seguso
Anno
1952 ca.
Esecuzione
Archimede Seguso
Altezza
22 cm